Partner tecnologici per scelte eco-sostenibili

L’impegno a favore della sostenibilità ambientale di Sinergia Verde si riflette anche nella scelta dei nostri partner tecnologici.
Da tempo i nostri associati utilizzano strumenti digitali per gestire le commesse private e pubbliche, come previsto nel Piano nazionale di ripresa e resilienza. Digitalizzando i processi non solo riusciamo a snellire gli iter burocratici, o risparmiare tempo nella comunicazione, ma diamo anche il nostro contributo a favore dell’ambiente.

Con strumenti digitali come l’applicazione per giardinieri Mela Work, tutto diventa più semplice e immediato. Per i lavori con la pubblica amministrazione ma non solo, sono richiesti moltissimi documenti cartacei e relativo lavoro d’ufficio: stampare, compilare, scannerizzare, inviare. Digitalizzando tutto avviene in via telematica e su mobile, con un notevole risparmio di tempo e di risorse – pensiamo alla carta o all’energia per far funzionare computer, riscaldare e illuminare uffici!

Con cantieri grandi e piccoli, anche molto diversi tra loro per tipologia di intervento, la comunicazione tra chi lavora sul campo e l’amministrazione del Consorzio è diventata più semplice e immediata. L’uso professionale dello smartphone, con un’app dedicata al mondo della manutenzione del verde, ci permette di condividere l’avanzamento dei lavori da remoto, risparmiando in tempo, denaro, spostamenti e consumi, anche di CO2.

Molti documenti, come i verbali dei direttori dei lavori, possono essere creati e firmati direttamente sul cantiere tramite telefono e con un applicazione come Mela abbiamo anche la garanzia della verificabilità e immutabilità dei contenuti, notarizzati su blockchain.

Maggiore efficienza, carta e benzina risparmiate, controllo e comunicazione da remoto offrono un piccolo contributo alla sostenibilità ambientale tramite la tecnologia digitale mobile.

Leggi l’intervista di Mela a Sinergia verde.