Foamstream: Il diserbante biologico

UN DISERBANTE INNOVATIVO SENZA ERBICIDI CHIMICI vaporella1 copia

Da sempre attento all’innovazione e alla sostenibilità il Consorzio Sinergia Verde, che si occupa anche di manutenzione del verde, è  andato alla ricerca di metodi alternativi a quelli chimici per il controllo delle infestanti e del muschio. Il Foamstream è una miscela di acqua calda (99.7%) e schiuma biodegradabile (0,3%) a base di oli vegetali naturali e zuccheri, applicata con precisione sulle erbacce, attraverso il sistema termico di erogazione MW-Series.

IL SISTEMA TERMICO DI EROGAZIONE FOAMSTREAM: I PUNTI SALIENTI

PER IL CONTROLLO DELLE ERBE INFESTANTI • Uccide rapidamente le infestanti annuali • Può essere utilizzato da solo o come parte di una strategia di diserbo integrata nel corso di una stagione • Utilizza schiuma naturale per mantenere il calore sulle erbacce abbastanza a lungo da ucciderle • È sostenuto da una ricerca indipendente dell’Univaporella 5versità di Cambridge e del NIAB.

APPLICAZIONE SEMPLICE ED EFFICACE • L’applicazione di precisione mediante lancia portatile, assicura che la vegetazione circostante non venga danneggiata • Non sono necessari indumenti protettivi specifici. Riduce i rischi per la salute dei lavoratori sul luogo di lavoro • Elimina la necessità di costosi corsi di formazione professionale • Non richiede stoccaggio pressurizzato, con conseguente risparmio sui costi di manutenzione.

UTILIZZATO SENZA RESTRIZIONI IN PRESENZA DI BAMBINI, ANIMALI E IN AMBIENTI SENSIBILI • Realizzato con oli vegetali naturali e zuccheri, non contiene principi attivi nocivi • La schiuma si degrada rapidamente senza lasciare residui • Non è un erbicida: il Chemicals Regulation Directorate ha confermato che si trova al di fuori del campo di applicazione del CRD • Foamstream riduce la quantità di agenti inquinanti nei corsi d’acqua • Approvato per l’uso in sistemi di produzione biologica dalla Soil Association, e dalla Organic Farmers and Growers Association.

EVITA COSTOSI RITARDI DOVUTI ALLE INTEMPERIE • Resistente alla pioggia, può essere applicato e rimane efficace anche con cattive condizioni atmosferiche • La densità della schiuma lo rende resistente anche al vento • Previene i tempi di inattività e consentendo  pianificazione più accurata del carico di lavoro.

PRIMA                                  DURANTE                            DOPO

vaporella2 copiavaporella 3vaporella 4

GLIFOSATE: L’ERBICIDA PIU’ USATO AL MONDO SORVEGLIATO SPECIALE

Recenti studi della più importante agenzia internazionale di ricerca sul cancro, la IARC , ha sancito la cancerogenicità del glifosate (ricerche indipendenti, lo vedono responsabile di tumori del sangue, dell’apparato riproduttivo, della mammella). Altri studi, vedono il glifosate causa d’infertilità maschile, disbiosi intestinale, malattie neurologiche degenerative, anomalie alla nascita.

IL PIANO DI AZIONE NAZIONALE

La problematica sull’uso dei fitofarmaci è stata affrontata in Italia a livello legislativo con il  PANPiano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari”. Il documento, adottato con il D.M. 22/01/2014, recepisce la Direttiva Europea 2009/128/CE. e definisce, tra le altre azioni, misure appropriate per la tutela di “aree specifiche”, comprendendo in tale definizione quelle utilizzate dalla popolazione o da gruppi vulnerabili e, in ogni caso, parchi,  giardini,  campi sportivi, spazi ricreativi e verdi all’interno di scuole, cortili, aree gioco per bambini e quelle adiacenti alle strutture sanitarie. Le misure proposte prevedono la limitazione o il divieto di impiego dei prodotti fitosanitari in tali ambienti sensibili.

IN TOSCANA VIETATO IL GLIFOSATE PER USI EXTRA-AGRICOLI

L’Assessore alla Sanità della Regione Toscana Stefania Saccardi, con delibera n. 821 del 4.8.2015, ha sancito il divieto del diserbante glifosate nelle aree extra agricole, applicando, in questo modo, la legge regionale 36/1999, che disciplina l’impiego dei prodotti fitosanitari ad azione diserbante per scopi non agricoli, consentendo il solo impiego di prodotti non appartenenti alle classi molto tossici, tossici e nocivi.